Contributi a fondo perduto fino al 65% per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Obiettivi:

L’avviso ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti, nonché incoraggiare le micro e piccole imprese, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, all’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

Destinatari:

L’iniziativa è rivolta:

  • alle imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale/provinciale e iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (CCIAA), secondo le distinzioni di seguito specificate in relazione ai diversi Assi di finanziamento. In particolare, quale intervento sistemico per la sicurezza sul lavoro, l’Asse 2 permette di sostenere gli investimenti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale anche alle imprese impegnate nei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex alternanza scuola lavoro);
  • agli enti del terzo settore, di cui al decreto legislativo n. 117/2017, come modificato dal decreto legislativo n. 105/2018, possono accedere all’Asse 1.1 limitatamente all’intervento di tipologia d) per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di persone.
Progetti ammessi a finanziamento:

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese, per la parte relativa agli stanziamenti, in 5 Assi di finanziamento:
• Progetti per la riduzione dei rischi tecnopatici (di cui all’allegato 1.1) – Asse di finanziamento 1;
• Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (di cui all’allegato 1.2) – Asse di finanziamento 1;
• Progetti per la riduzione dei rischi infortunistici (di cui all’allegato 2) – Asse di finanziamento 2;
• Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto (di cui all’allegato 3) – Asse di finanziamento 3;
• Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (di cui all’allegato 4) – Asse di finanziamento 4;
• Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli (di cui all’allegato 5) – Asse di finanziamento 5.

Risorse economiche destinate ai finanziamenti :

Le risorse finanziarie destinate dall’Inail, ai progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento. Di tale ripartizione è data evidenza nell’allegato “Isi 2023 – risorse economiche” che costituisce parte integrante degli Avvisi pubblici regionali/provinciali pubblicati. E’ concesso un finanziamento a fondo perduto:
• per gli Assi 1 (1.1 e 1.2), 2, 3, 4 nella misura del 65% dell’importo delle spese ritenute ammissibili
• per l’Asse 5 (5.1 e 5.2) nella misura:
o 65% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.1 (generalità delle imprese agricole);
o 80% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.2 (giovani agricoltori).

Il finanziamento è calcolato sulle spese sostenute al netto dell’iva (realmente e definitivamente sostenuta dal destinatario, è rimborsabile solo se non recuperabile in alcun modo, nel rispetto della normativa nazionale di riferimento). L’ammontare del finanziamento è compreso tra un importo minimo di 5.000,00 euro e un importo massimo erogabile pari a 130.000,00 euro. Non è previsto il limite minimo di finanziamento per le imprese che hanno meno di 50 dipendenti che presentino progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale di cui all’Allegato 1.2.

Requisiti:
  • L’azienda deve essere in attività da almeno 2 anni ed in regola con i versamenti contributivi ed assicurativi (DURC regolare);
  • –  L’immobile dove verrà ubicato il nuovo bene deve essere un luogo di lavoro a tutti gli effetti (posizioni INAIL aperte per la sede oggetto dell’investimento) ed in regola con le norme urbanistiche
Documenti per prevalutazione:
  • Documento di Valutazione dei Rischi, ove si evincano i rischi infortunistici dovuti ai beni da sostituire.
  • Documento che attesti la data di immissione sul mercato del bene da sostituire.
  • Documento attestante la piena proprietà del bene da sostituire (LIBRO CESPITI, FATTURA DI ACQUISTO etc). Il bene da sostituire deve essere nella piena proprietà dell’azienda entro il 31/12/2021
  • Certificazione CE del bene da sostituire (se prodotto dopo il 1996)
Supporto Tecnico-Amministrativo.

La nostra società dispone della competenza e dell’esperienza per affiancare l’azienda in ogni fase, dalla verifica della idoneità rispetto ai requisiti, fino alla rendicontazione finale necessaria per l’erogazione del contributo.

Per maggiori informazioni scrivere a: info@businessglobal
Soluzioni Innovative:

Con BusinessGlobal, hai accesso alle tecnologie più avanzate e alle soluzioni innovative che ti permettono di stare un passo avanti nel tuo settore. Ci impegniamo costantemente nella ricerca e nello sviluppo per offrirti servizi all'avanguardia che rispondano alle tue esigenze di crescita e sviluppo.

Perché Business Global?

Esperienza e Affidabilità:

Scegli BusinessGlobal per la nostra comprovata esperienza nel settore e per la nostra affidabilità. Il nostro team di esperti è pronto a guidarti verso le migliori soluzioni personalizzate per le tue esigenze, garantendo risultati eccellenti e soddisfazione totale.

Soluzioni Innovative:

Con BusinessGlobal, hai accesso alle tecnologie più avanzate e alle soluzioni innovative che ti permettono di stare un passo avanti nel tuo settore. Ci impegniamo costantemente nella ricerca e nello sviluppo per offrirti servizi all'avanguardia che rispondano alle tue esigenze di crescita e sviluppo.

Supporto Completo:

Il nostro impegno nei tuoi confronti non si limita alla fornitura di servizi e prodotti di qualità; BusinessGlobal si distingue per un supporto completo e personalizzato. Dall'inizio alla fine del tuo progetto, saremo al tuo fianco per offrirti consulenza, assistenza tecnica e risposte tempestive a ogni tua domanda. Contattaci ora per iniziare un percorso di successo insieme!